Italserramenti: guardare sempre al futuro

Combinazione perfetta di capacità gestionale, ingegneristica e manuale di tutto il team e qualità e capacità produttiva degli impianti. Produce serramenti in legno, legno/alluminio, legno/vetro, tuttovetro, soluzioni scorrevoli e schermi esterni. La produzione è realizzata completamente in-house, all’interno dell’azienda, partendo da legno proveniente da foreste certificate FSC.

La vetrazione è eseguita internamente con impianti specifici che permettono un corretto posizionamento del vetro e una perfetta siliconatura eseguita con robot.

Italserramenti è capace di investire in ricerca e sviluppo senza trascurare l’attenzione verso l’ambiente e l’ecosostenibilità dei propri prodotti nel rispetto delle norme europee.

Italserramenti è stata fra le prime aziende in Italia che operano nel campo degli infissi a mettere i propri prodotti in BIM ed è capace di offrire soluzioni Taylor Made a progettisti e architetti.

 

"Space&interiors rappresenta per Italserramenti un’occasione irrinunciabile per essere protagonisti nella città che rappresenta oggi, come ieri, il cuore pulsante dell’architettura e del design, in un contesto, come quello del Fuorisalone, in cui la visibilità e le possibilità crescono esponenzialmente."

“Sposare il progetto di Stefano Boeri è stata una scelta naturale per la nostra azienda, da sempre attenta alla salvaguardia dell’ambiente, puntando a capire quale sarà la casa del futuro e quale impatto avrà ogni elemento sul mondo di domani.” – Alessandra Galli

A space&interiors

A space&interiors

Ghost “Ridefinire l’essenza”

L’estrema sintesi, la schematizzazione assoluta del serramento nel quale il legno scompare alla vista mentre cerniere e maniglie sono applicate direttamente su lastra di vetro. Ghost è la nostra proposta assoluta, la soluzione alle richieste più spinte sotto l’aspetto formale, un sistema dall’immagine contemporanea nel quale la tecnologia diventa estetica, la tecnica si esprime nella forma, la bellezza nasce dal perfetto equilibrio di pieni e vuoti. Ghost disegna il futuro.