Nato a Milano nel 1955, Fiorenzo Galli è laureato in Politica Economica e Finanziaria all’Università degli Studi di Milano.
Sposato, due figli, ufficiale degli Alpini, ha un passato di imprenditore nel settore elettromeccanico in un’azienda di famiglia.
È Direttore Generale del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci dal 2001.
Dal 2007 è Professore di Museologia Contemporanea presso l’Università degli Studi di Milano e tiene lezioni, nonché Corsi e Master in altre Università.
A partire dal 1983 ha ricoperto incarichi in Confindustria e in Assolombarda, di cui è stato Presidente dei Giovani Industriali, componente del Comitato di Presidenza, del Consiglio Direttivo, della Giunta e del Collegio dei Probiviri.
È componente del Kuratorium del Deutsches Museum di Monaco di Baviera; del Comitato Nazionale per le celebrazioni del 2019 di Leonardo da Vinci, del MIBACT; del Comitato per lo Sviluppo della Cultura Scientifica e Tecnologica del MIUR e di diversi comitati scientifici.
Partecipa come relatore a numerosi congressi internazionali, ha scritto oltre un centinaio di contributi e articoli sulla cultura scientifica.
Autore del volume “Milano e le sue rotte obbligate – Appunti per una cittadinanza sostenibile” (1° Premio Nazionale Divulgazione Scientifica 2016 – Scienze giuridiche, economiche e sociali) e della sua versione in inglese “Notes on sustainable citizenship”, Edizioni Angelo Guerini e Associati Srl.
Ha conseguito numerose benemerenze e riconoscimenti in campo culturale.